Archivi tag: Ascolti

Sapete quali sono le prime (quasi) cancellazioni tra le nuove serie tv?

Siete curiosi di sapere quali serie partite quest’autunno (quasi) sicuramente non torneranno per una seconda stagione? Ecco i nomi più gettonati per la cancellazione:

Notorious (ABC) è praticamente nella tomba, dopo aver visto il suo numero di episodi diminuito non ha speranze di ritornare. Conviction (ABC) gli sta saldamente alle spalle. The Exorcist e Pitch (entrambi Fox) hanno debuttato con numeri bassissimi e sono riusciti a perdere terreno comunque. Sempre sulla Fox anche da Son Of Zorn ci si aspettava di più dato che è nello slot di successi come The Simpsons & Co.

giphy (5) Continua a leggere

Annunci
Contrassegnato da tag , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Rinnovi, Cancellazioni e…

Se volete imparare da soli a leggere gli ascolti televisivi vi invito a dare un’occhiata alla (lunga ma) semplice scaletta che trovate qua <-

cbs-abc-nbc-cw-fox

Se invece volete la pappa pronta vi accontento. Vi elenco TUTTE le serie tv delle 5 grandi emittenti (CBS, ABC, NBC, Fox e TheCW) e vi dico se sono già state rinnovate, cancellate o quante possibilità hanno di farcela.

SHALL WE BEGIN? (#JaneTheVirgin)

Continua a leggere

Contrassegnato da tag , , , , , , ,

Come leggere gli ascolti TV: guida per ignoranti

Vi siete mai trovati nella situazione di non capire perché una serie tv fosse arrivata alla fine? Fosse cancellata? Anche se a voi piaceva davvero tanto? Bisogna parlare di ascolti, budget, fragore mediatico, cast, produzione… e voi così:

giphy(giustamente)

Sì, facile dite voi, se conoscete l’argomento vi ci vuole un attimo a capire quale serie è una BOMBA, quale un fallimento annunciato e quale invece resta in bilico. Io stesso più volte mi sono messo a capire questi meccanismi tecnici ed economici della tv e il risultato? Ora è molto più chiaro. Solo che le guide che si trovano in internet possono essere troppo complicate, meglio qualcosa di facile e immediato.

Partiamo dalle basi, quello che importa alla gente che ha il potere, che ha i soldi, quella importante è la fascia di pubblico compresa tra i 18-49 anni, rispetto al pubblico totale. Perché? Per la pubblicità. La pubblicità (quindi intendo azienda produttrice di beni di consumo o altro) infatti ha più interesse in questa fetta di pubblico perché è alla fine quella che compra, e dato che la pubblicità paga per mandare in onda i propri spot, più pubblico di questa fascia guarda un programma e più sono disposti a pagare per lo spazio pubblicitario. Semplice. Continua a leggere

Contrassegnato da tag , , , , , , , , , ,
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: