Search Party, la quintessenza del binge-watching

Se non sapevi dell’arrivo di Search Party allora sei lo spettatore perfetto per questa breve avventura (sono dieci episodi da 20 minuti, praticamente un film di Scorsese) che racconta di questa ragazza, Dory, che vive la sua vita in modo passivo e senza soddisfazioni su ogni fronte, da quello personale a quello lavorativo. Tutto cambia con la scomparsa di una ex-compagna del college (con la quale non ha mai avuto un vero legame) sulla quale inizia a investigare.

Nancy Drew che incontra Broad City grazie alla combriccola di amici che la circondano. I suoi amici, egoisti e superficiali, non fanno altro che spingerci sempre più a connetterci con la protagonista cauta ma convinta di poter aiutare il prossimo salvando in primis se stessa dal vuoto che la avvolge.

Alia Shawkat stars in "Search Party," premiering Monday on TBS.

Alia Shawkat (Arrested Development) è bravissima nell’interpretare la confusione e delusione dei millenials alla ricerca della soddisfazione a tal punto da creare un nuovo intraprendente alter ego che la conduca fuori dalla noia, almeno per qualche giorno.

Vi rimando al sito web dell’artista che ha curato le copertine dei singoli episodi perché sono delle vere e proprie opere d’arte (http://www.hadleyart.com/search-party-tbs-poster-series)

Annunci
Contrassegnato da tag , , , , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: