#MUSICFRIDAY 20.05.2016

Noi di Recensioni Casuali siamo soliti aiutarci tra di noi, quindi credetemi quando dico che è per me un piacere prendere in mano la rubrica ufficiale sulle novità musicali, di settimana in settimana, in assenza (forzata) del suo autore ufficiale. Iniziamo!

È finalmente giunto il venerdì e questo significa che già pregustiamo le gioie del week-end e, anzi, siamo già così tanto proiettati dentro di esso che tutto appare come un ostacolo alla tanto agognata libertà, seppur breve. Sicuramente, il week-end è sinonimo di divertimento e quindi di musica… quale sarà la musica con cui scuoteremo via le preoccupazioni di questa settimana passata? Let’s see…

Se non conoscete la rubrica o se siete semplicemente curiosi di spulciarvi gli articoli precedenti di #MusicFriday, li potete trovare tutti quanti qui.

ADELE – SEND MY LOVE (TO YOUR NEW LOVER)

Adele ci ricorda che, nonostante non gli servano certo troppi singoli per vendere e stra-vendere uno dei suoi album, è sempre bello far vedere al mondo quanto è brava a fare quello che fa. Quindi, dopo “Hello” e “When We Were Young” ecco che arriva “Send My Love (To Your New Lover)“, terzo singolo tratto dall’album “25“, stavolta accompagnato da un video musicale in uscita il 22 maggio, in cui la virtuosa cantante inglese ha affermato che ballerà. Non so voi, ma io questa la voglio davvero davvero vedere.

ASTRID S – HURTS SO GOOD

La sirena norvegese del synth-pop Astrid S si appresta a tornare sulla scena, i suoi ultimi lavori risalgono all’anno scorso, con un nuovo EP self-titled da cui trae il nuovissimo singolo “Hurts So Good“. È inutile dire che, tristemente, la bella Astrid non è molto conosciuta al grande pubblico, ma abbiamo dei buoni presentimenti per questo brano che, con i suoi suoni aerei e cristallini, fa un po’ la eco a lavori di grande successo come quelli di The Weeknd o Zayn Malik, ma tutto al femminile. Nel curriculum di Astrid la vediamo anche come opening act del tour europeo di Troye Sivan, cosa che le farà sicuramente guadagnare qualche punto tra i fan del cantante australiano, spargendo magari la voce su di lei e sul suo materiale.

REDONE FEATURING ENRIQUE IGLESIAS, R. CITY, SERAYAH & SHAGGY – DON’T YOU NEED SOMEBODY

Il produttore Redone ha pubblicato un brano dai toni dance-hall caraibici che sembra essere stato lanciato giusto in tempo per piazzarsi senza remore su ogni stazione radio o canale musicale per assillarci durante tutta la (tardiva) estate del 2016. Non è niente di innovativo e, ad un primo ascolto, nemmeno malaccio, ma la presenza di una sfilza di artisti come Shaggy (quello di ‘Mr Boombastic’), Serayah (l’amica di Taylor Swift che appare anche nella serie tv “Empire“) e soprattutto Enrique Iglesias, re di ogni estate da quando il sottoscritto ha memoria, ci assicura che sentiremo questo brano abbastanza da farcelo odiare. Bene.

COLDPLAY – HYMN FOR THE WEEKND (SEEB REMIX)

Questa canzone è già un successo di suo. Il gioioso “A Head Full of Dreams” dei Coldplay, dopo l’agrodolce “Ghost Stories” ha conquistato il cuore di tutti. “Hymn For The Weekend“, in particolare, ha trovato l’apprezzamento di tutti, dai critici al grande pubblico, diventando in breve uno dei brani più riusciti dell’album. Che sia per l’orecchiabilità del brano? O il suo tema festaiolo? O che sia l’aiuto di Beyoncé? Non sia, mistero musicale. Ad una ricetta già perfetta di suo, i SeeB, duo EDM norvegese, aggiungono una carica discotecara in giusta misura che non copre le virtù del brano originale. Di sicuro in tempo per la stagione delle grandi serate dove il brano non sfigurerà, nella sua versione originale quanto nel suo remix.

DIE ANTWOORD – DAZED & CONFUSED

Non importa se siate dentro fino al collo nella scena rave/hip-hop, ma di sicuro conoscere, o avrete sentito parlare, del duo sud-africano dei Die Antwoord. Che sia per brani come “I Fink U Freaky“, “Baby’s On Fire“, “Ugly Boy” o “Pitbull“; oppure per i loro video deliranti con i cameo di Marilyn MansonDita Von TeeseCara Delevingne, o in cui dissano la star del pop Lady Gaga, avrete sicuramente sentito parlare di questi due, e magari anche a farveli piacere. Dopo “Donker Mag” del 2014, Yolandi e Ninja si sono rimessi a lavoro per la loro quarta fatica (che si intitolerà “We Have Candy“) ma hanno deciso di far ingannare l’attesa ai loro fan con un EP tutto nuovo intitolato “Suck On This“. È da questa piccola raccolta di brani che arriva “Dazed & Confused“, in pieno stile Die Antwoord e con un titolo che rende omaggio all’opera cult di Richard Linklater. Non rappresenta un cambio di direzione per il duo, ma sicuramente non va a ribasso, rappresentando un valido intermezzo in attesa dei due album

Se siete dei fan de “Il Trono di Spade” non potete perdervi Reazioni.gif, la rubrica di Recensioni Casuali dedicata alla serie fantasy più amata del mondo!

uscite da segnalare

  • Ariana Grande ha finalmente pubblicato il suo largamente anticipato album “Dangerous Woman” e le aspettative sono state largamente soddisfatte. Come il suo predecessore “My Everything“, questo album è pieno di brani con grandi potenzialità, tra cui la title-track o brani come “Greedy” e “Side to Side” con Nicki Minaj. Ci sono anche delle sorprese, prima tra tutti “Leave Me Lonely” che  vede la collaborazione della calda e sensuale voce di Macy Gray.
  • Drake ha finalmente pubblicato il suo album “Views From The 6“. Tristemente, tolti alcuni brani come l’ormai iconica “Hotline Bling“, “Pop Style” o “Too Good” (che vede la collaborazione di Rihanna), l’album rimane un po’ debole, ironicamente superato dal mixtape “If You’re Reading This It’s Too Late“. Più che altro, come solo Drake sa fare, la copertina ha dato inizio ad una serie di meme di proporzioni non indifferenti.
  • Meghan Trainor è uscita con il suo album “Thank You“, anticipato dal singolo “No“. Come il brano, anche l’album si è rivelato essere di un pop a dir poco perfetto, con richiami ai primi anni 2000 che sembrano fare leva sui pulsanti giusti per un album di tutto rispetto. Ad aiutare l’album in uscita ci sono anche i video musicale, come quello di “Me Too“, che la stessa Meghan ha voluto modificare per eliminare il ‘dimagrimento’ attuato digitalmente in post-produzione; e anche le esibizioni, come quella da Jimmy Fallon, dove Meghan ha perso l’equilibrio finendo distesa per terra, scatenando tanta ilarità quanta eco mediatica.

and then…

  • Come precedentemente annunciato, il talent-show The Voice ha lavorato duro per mettere in scena una performance con niente popo’ di meno che l’ologramma della defunta Whitney Houston. La performance è stata registrata, e ad affiancare l’immagine virtuale di Whitney c’era anche Christina Aguilera, in carne ed ossa, a contribuire con la sua meravigliosa voce. Sfortunatamente, i produttori del programma hanno deciso di omettere la performance dalla puntata per cui era stata registrata, definendo il motivo di tale decisione come “insoddisfazione sulla qualità dell’ologramma di Whitney”. Fortunatamente, il video della performance è trapelato su internet e possiamo goderne in tutta la sua maestosità, imperfezioni o no.

[il video è stato rimosso, provvederemo al più presto ad aggiungerlo]

  • Nel suo “Late Late Show with…“, James Corden prosegue con i suoi ‘Carpool Karaoke’ che, uno dopo l’altro, hanno raccolto una popolarità ragguardevole. L’ultimo vede la partecipazione di Demi LovatoNick Jonas, personaggi d’innegabile appeal, soprattutto negli ultimi mesi, che con il buon James si sono scatenati dentro e fuori dalla macchina sui loro brani più di successo. Ecco il video:

Anche per questa #MusicFriday chiude i battenti. Torneremo tra sette giorni esatti con tante nuove novità musicali con cui riempire i vostri week-end! See ya!

Annunci
Contrassegnato da tag , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: