Cosa terremo d’occhio in TV: 2015/2016

Come abbiamo fatto l’anno scorso (qualche cosa l’abbiamo azzeccata, date un’occhiata 😉 ) anche quest’anno abbiamo analizzato un po’ di nuovi prodotti che ci faranno compagnia il nuovo anno televisivo. Ognuno di noi ha poi stilato un elenco di ciò che aspettiamo con maggiore o minore interesse. Comunque la maggior parte delle novità le ho accolte con questa espressione… ma che davero?

britney-spears-omg

Per sapere dove trovare tutti i trailer e le trame cliccate qua: NBC, CBS, ABC, Fox e The CW 😀

DIEGO:

Inizio a parlarvi della Fox, mi interessa Lucifer, perché è una di quelle serie fighe alla Sleepy Hollow che spero non venga mandato a quel paese come Sleepy Hollow, e Scream Queens, perché sarà un passatempo piacevole, spero. Supergirl (anche se il pilot non è granché) lo seguirò, almeno all’inizio, per vedere se migliora e più che altro mi mancava Jeremy Jordan dopo Smash (fatelo cantare, vi prego). Della NBC, di nuovo, Heroes Reborn che aspettavo quest’anno, e un mucchietto di comedies (Superstore, You, Me and the End of  the World, People Are Talking, Hot & Brothered) perché voglio ridere un po’ e perché tanto credo di mollarle tutte dopo il secondo episodio. Della CW guarderò per forza Legends Of Tomorrow, per tenere il passo col mondo DC creato dall’emittente, Crazy Ex-Girlfriend perché l’idea non è originale, ma potrebbe uscirne qualcosa di carino. The Catch della ABC mi interessa, più per il marchio e la protagonista che per la trama. Quantico invece mi interessa davvero, anche se non essendo il mio genere dovrà conquistarmi in poco tempo se no… ciao. Sto per iniziare anche Sense8 (Netflix) di cui TUTTI, ma proprio tutti, mi parlano bene. Se riesco a recuperare Twin Peaks e X-Files sarò contento di guardare i rispettivi ritorni.

ANASTASIA:

Non sono molto attratta da queste nuove serie TV, ho riletto più e più volte gli articoli e visto i teaser, ma credo proprio che continuerò sul classico seguendo le miei solite serie; anche se sono sicura (da serial addicted quale sono) che durante il tragitto qualcosa inizierò e finirò per seguirne qualcuna nuova, come per esempio Legends Of Tomorrow della The CW e Supergirl della rete CBS, ma solo se vedrò un feedback positivo dal pubblico. Per il resto, si vedrà col tempo 🙂

DARIO:

Partiamo con la CBS, guarderò sicuramente Limitless, ho visto il film e mi piacque come trama, credo che abbia del potenziale. Speriamo che il trailer non inganni, e poi Jake McDorman (già visto in Manhattan Love Story) ha il suo fascino e sappiamo tutti che conta essere gnocchi per il successo di un telefilm. Darò una chance a Supergirl perché sono affezionato a Smallville e a Superman ma già so che sua cugina ci potrebbe deludere. NBC: guarderò sicuramente Blindspot, il trailer mi ha rapito; metti FBI, cospirazioni e una donna senza memoria e mi hai preso. Darò una chance a The Player perché gli ex militari come protagonisti riservano sempre belle sorprese. Della The CW guarderò Legends Of Tomorrow perché per me è amore puro. Arrow che incontra The Flash, in più il ritorno di Sarah in versione White Canary. Guarderò sicuramente anche Crazy Ex-Girlfriend, già il trailer mi ha fatto ridere a crepapelle non oso immaginare il telefilm. Chance a Containment solo perché lo scrive la Plec. Mi fido del marchio, per così dire. ABC: Ovviamente Shonda regna sovrana, il trailer di The Catch è degno della sua firma. La seguirò da fedele seguace quale sono. Poi la protagonista é rossa, sexy e meravigliosa. Chance a Wicked City, solo per rivedere Chuck Bass, e a Quantico, perché ho amato il trailer. Ah, sì Scream Queens per Lea Michele ed Emma Roberts. E le apparizioni di Ariana Grande (che anche quando ha paura fa gli occhi da cerbiatta stupida).

SILVIA e SIMONA:

Gli upfronts ci hanno regalato diverse anteprime e, duole doverlo dire, ci sono ben poche succose novità. Iniziamo dalla nostra amata Fox sempre solerte a produrre cose potenzialmente interessanti e poi a rovinarle. Grandfathered di Daniel Chun ci interessa, non originalissima come idea dato che è evidente il riferimento a “Tre Scapoli e un bebè”, ma la speranza è che la Fox lasci mano libera a Chun (uno degli sceneggiatori dei Simpsons) e alla sua inventiva. Sempre della Fox siamo interessati al sequel di Minority Report, anche se oltre alla poca sicurezza dataci dalla Fox aggiungiamo l’autore del non poi tanto entusiasmante The Affair, Mylod. In casa CBS ha attirato la nostra attenzione lo spin-off di Criminal Minds, ossia Beyond Borders, oltre a Limitless che vede impegnati gli stessi nomi del film originale da cui è tratto, con un ruolo regolare di Bradley Cooper. Della Abc The Family è sicuramente il più atteso, grazie ad un buon cast e alla scrittura/produzione di Jenna Bans (Scandal), insieme a Quantico. Aggiungo alla lista 2 prodotti HBO, Foundation e Westworld, entrambi riportano la firma di Jonathan Nolan (Person Of Interest), il primo tratto dai romanzi cult di Isaac Asimov e il secondo invece è il remake dell’omonimo film con il grande Yul Brinner e dotato di cast stellare. Di questi ultimi progetti però abbiamo pochissime informazioni sulla data di inizio e questo ci fa soffrire, parecchio. Come non citare la novità Netflix Sense8, dei geniali fratelli Wachowski (Matrix). Un progetto molto ambizioso che visti i nomi coinvolti potrebbe sorprendere il pubblico e non poco. Riprese girate in giro per il mondo, storie di sconosciuti legati tra di loro, caccia e fuga per la sopravvivenza, non potevamo non tenerla in considerazione. Concludiamo dicendo che attendiamo con febbrile attesa i ritorni di X-Files (Fox) e di Twin Peaks (Showtime). Per quanto riguarda il ritorno di Fox e Scully, Carter ha promesso che la storia riprenderà molti dei temi a cui tutti noi vecchi amanti della serie siamo legati, ma che sarà anche estremamente contemporanea. Ti aspettiamo al varco, Chris! Mentre la stagione evento che segnerà il ritorno di David Lynch dalla sua creatura come aveva promesso di fare alla fine della seconda stagione con un rassicurante “Arrivederci tra 25 anni”. Tutti gli episodi saranno scritti da Mark Frost e David Lynch e diretti da quest’ultimo. Speriamo finalmente di avere una degna conclusione ad un’opera unica nel suo genere.

Annunci
Contrassegnato da tag , , , , , ,

One thought on “Cosa terremo d’occhio in TV: 2015/2016

  1. […] se volete conoscere i telefilm che più stiamo aspettando cliccate qua! […]

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: