Daredevil: Netflix, World’s On Fire

(Se non avete visto l’intera stagione potreste incappare in qualche spoiler, quindi, uomo avvisato…)

Dimentichiamo il film con Ben Affleck protagonista perché qua la strada è completamente diversa. Naturalmente qui abbiamo avuto 13 episodi per creare una buona atmosfera e non meno di 2 ore come nella versione cinematografica, ma questo poco conta; già dal primo episodio possiamo essere rapiti da Daredevil. Flashbacks si susseguono durante (quasi) tutti gli episodi e raccontano l’infanzia rovinata di Matt Murdock, il suo allenamento, il suo percorso di studi, le amicizie, il lavoro, fino alla sua vita nel mondo di oggi. Come è giusto che sia. Sapevamo che ci saremmo concentrati sulla genesi, lo sviluppo, di questo eroe mascherato.

Il tema della sigla è molto forte, vediamo diversi elementi che rappresentano la giustizia o la città di Hell’s Kitchen ed infine il protagonista, Devil, venire ricoperti piano piano da una sostanza viscosa che ricorda il sangue, il peccato, la corruzione. Il tema quindi della violenza, delle ingiustizie e della battaglia contro la corruzione è anche al centro della stagione, ovviamente. L’atmosfera dark aiuta a rincarare la dose.

Una cosa che salta subito all’occhio di tutti è il costume. Il protagonista ancora non viene chiamato Daredevil (se non nell’ultimissima frazione della stagione) ma per molti è un qualunque vigilante, vestito di nero e con una maschera che gli copre la parte superiore del viso. Molto d’effetto i momenti in cui vediamo Matt usare i suoi poteri, anche se sarebbe meglio chiamarli sensi-super-sviluppati. Che sia il ticchettio di un orologio da polso o un’acqua di colonia troppo marcata, sapere che lui sa quando il pericolo è vicino evitando sorprese ci tranquillizza. Ma comunque poi ci ricordiamo che oltre ad essere un formidabile combattente nel corpo-a-corpo molto non può fare contro la maggior parte delle armi nemiche.

set_daredevil_netflix_640

Così sembra, però, che ci sia solo Matt Murdock in 13 episodi, ma così non è. Molti sono i personaggi che si alternano e incrociano la sua vita. Dall’amico di lunga data Foggy, alla nuova arrivata Karen Page, oltre che ai villains di questa prima stagione. Credo che l’episodio intitolato “Nelson vs Murdock” sia il migliore. Ma comunque posso dire con leggerezza che qualsiasi episodio voi scegliate trovereste comunque un episodio soddisfacente. Il cast quindi è molto pensato e variegato. Al fianco di Charlie Cox (Devil), già visto nella pellicola “La Teoria Del Tutto”, che trovo davvero calato nella parte troviamo Deborah Ann Woll (Jessica in True Blood) nel ruolo della segretaria-investigatrice Karen Page che, devo essere onesto, non avevo mai conosciuto e mi ha stupito per emozione e coinvolgimento. Naturalmente abbiamo il simpatico Foggy Nelson (Elden Henson) e l’incognita Rosario Dawson, infermiera che ricambia la iniziale protezione di Devil aiutandolo nel ricucire le ferite, e intendo solo letteralmente. Almost.

Quindi, tirando le somme, siamo soddisfatti? Sì. Marvel e Netflix combinati ci hanno fornito di un gioiello troppo bello per durare così poco, per questo la seconda stagione si farà. D’altronde Daredevil è risultato essere anche lo show Netflix con rating più alto e quindi, what else?

DD

Quante stelle date a questa prima stagione di Daredevil? 🙂

Annunci
Contrassegnato da tag , , , , , , , , ,

One thought on “Daredevil: Netflix, World’s On Fire

  1. […] ha finalmente rilasciato la seconda serie tv, dopo Daredevil, su un nuovo personaggio della Marvel, ovvero Jessica […]

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: