The Vampire Diaries: Sesta Stagione

Tutto è completamente cambiato a Mystic Falls, la morte di Damon (Ian Somerhalder) e Bonnie (Katerina Graham), dopo il tentativo di cacciare i Viaggiatori, ha scosso gli animi di tutti. Ma qualcosa è nell’aria.

L’episodio si apre con una giovane Elena (Nina Dobrev) che inizia il suo racconto su come sia cambiata la situazione dopo diversi mesi dall’incidente in cui i vampiri sono stati esiliati dalla città e di come siamo dovuti andare alla ricerca di un posto in cui stare. Lei stessa racconta di come alcuni abbiamo perso le speranze ricominciando una nuova vita, mentre altri si aggrappano all’ultimo appiglio che è rimasto loro per trovare una soluzione a questo incantesimo. Racconta di come suo fratello si sia lasciato andare, di come Caroline (Candice Accola) stia cercando su tutti i libri di magia una soluzione per abbattere quel muro, di come Matt (Zach Roerig) sia andato avanti. Racconterà di Tyler (Michael Trevino) che cerca di combattere il suo demone lupo e di come Stefan (Paul Wesley)  abbia lasciato la città senza lasciare nessuna traccia. Come abbiamo detto all’inizio nel finale della scorsa stagione abbiamo visto come diversi personaggi tornati dal mondo dei morti abbiano riscontrato dei cambiamenti. Lo stesso Alaric (Matthew Davis) si ritrova ad affrontare il suo vampirismo, la cosa per cui ha combattuto per tanto tempo o di come Tyler, non più ibrido, debba tenere a bada se stesso e la sua continua rabbia.

Ma ciò che probabilmente ha colpito nel segno tutti noi è stato proprio il personaggio di Elena, che non ha dimenticato, non ha ricominciato, vive in una sorte di passato aiutata da delle erbe magiche che le fanno vedere Damon a cui lei racconterà giorno per giorno le sue giornate. E’ proprio qui che si nasconde la minaccia, le erbe la rendono doppiamente assetata di sangue, tanto da attaccare gli stessi esseri umani. Ad aiutarla sarà proprio Caroline, che dopo una lunga conversazione con la madre, capirà che lei ha bisogno degli altri e viceversa. Elena dopo aver capito il grave danno chiama Stefan, sarà qui che l’episodio prenderà una nota di tristezza. Il ragazzo rivelerà che lui ha smesso di cercare appigli, ed è semplicemente andato avanti. Ma forse non è così, la fine dell’episodio ne da la conferma.

Inizio molto malinconico per questa sesta serie, dopo le varie discussioni su come fosse diventata monotona la quinta, tutti ci aspettavamo qualcosa di davvero grandioso da questa stagione. Sicuramente è stato l’episodio più importante per far capire come sono gli umori e come sta andando avanti la vita dei personaggi  dopo la morte di due grandi amici. Il finale davvero divertente, lascia speranze e dubbi. Aspettiamo i prossimi episodi per capire meglio cosa succederà questa volta.

Voi cosa pensate, riuscirà a riprendersi dalle critiche della quinta stagione?

Annunci
Contrassegnato da tag , , , , , , , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: