Arrivederci Cristina Yang

C’era una volta Cristina Yang, una brillante specializzanda del Seattle Grace Hospital.

“C’era”, uso il passato perché come tutti saprete lo scorso maggio nella puntata finale della decima stagione di Grey’s Anatomy, la nostra Dea della cardiochirurgia ha deciso di lasciare il suo ospedale d’origine. Se n’è andata. Dove? A Zurigo, nel SUO nuovo ospedale. Ora non ci resta che parlare di lei, della sua storia e di quello che ci ha lasciato.

cris 3

Un addio struggente il suo. Per tutta la puntata la nostra Cristina cerca in qualche modo di “chiudere il cerchio”. Sono 5 i momenti importanti dell’episodio d’addio.

Cristina e Alex:

alex

Una tiratina d’orecchie prima di partire. Ne hanno vissute tante insieme i due. Due cuori solitari che hanno condiviso davvero molto. E ora lei, prima di partire, gli dice di piantarla di perdere tempo in quella clinica privata e di tornare a fare quello che ama davvero. Il chirurgo. Un discorso fantastico, ricco di ironia, che lascia tutti commossi: ecco la Cristina protettiva che spunta raramente ma quando c’è tocca sempre il cuore. E per assicurarsi che il suo consiglio venga seguito dall’amico gli regala la sua quota del consiglio direttivo del Grey Sloan Memorial Hospital.

Cristina e Derek:

cris 6

“Derek… Goodbye“Goodbye”. E poi un abbraccio. E lo sguardo di Meredith che da lontano vede i suoi grandi “amori” abbracciarsi per l’ultima volta. Proprio quel Derek che era stato vicino a Cristina dopo la sparatoria, quel Derek che sa bene quanto sia importante e prezioso  quel filo che lega la moglie a Cristina. Quel Derek che Cristina ha sempre ammirato senza dirlo mai ad alta voce.

Cristina, la Bailey e Webber:

Un addio veloce con Cristina che ringrazia i suoi mentori. Un momento solenne. Commovente Webber che mentra la abbraccia le dice all’orecchio “Sono fiero di te”.

Cristina e Owen:

cris 5

Straziante, lento, silenzioso e ricco. Ricco di emozione. Ricco di cose dette, di amore, di paure e di ferite. Lei sta per partire e vuole salutare il “suo” Owen. Lui è in sala operatoria. Bussa dal vetro della galleria e saluta il suo ex marito con la mano. Lui si gira. Si guardano. Gli occhi pieni di tutto. Non poteva esserci addio migliore. Un silenzio che parla e che fa pensare a quanta strada abbiano fatto i due da quando si sono conosciuti. Una storia d’amore difficile, terribilmente diversi e inspiegabilmente uguali. Lui vuole diventare genitore e lei no, entrambi amano la chirurgia e entrambi si amano. Una storia d’amore mai finita e che forse non finirà mai.

Cristina e Meredith:

Sono i due i momenti di addio delle “twin sister”.

Meredith vede Cristina che si sta lavando per un intervento, quando invece dovrebbe essere pronta a partire. Così cerca di incoraggiarla a lasciare l’ospedale quando Cristina fa una cosa assurda, vista raramente in queste dieci stagioni di Grey’s. Parla del passato. Parla di Izzie che se ne è andata e di George che è morto, parla di Owen e parla della sua amicizia con Meredith e Alex. Il cerchio non è chiuso, non si sente pronta ad andare avanti. Sembra che voglia restare a fianco di Mer e Alex e Owen ma sa di non poterlo fare.

Cristina: “Owen e io abbiamo rotto, la nostra è stata una storia che non si è mai realizzata e non abbiamo mai rotto davvero. E tu ed io… Non abbiamo finito. George è morto, Izzie se ne è andata e dovevamo essere tu, io e Alex e adesso niente è completo. Io non sono completa. “

Meredith: “Non ti senti completa perché questa non è la fine per te. Non esiste un traguardo, non esiste una fine. Devi solo andare”

Cristina “Lo so… Lo so ed io ci sto provando ma non so come farlo. Devi aiutarmi Meredith.”

Le due si capiscono non c’è nulla da fare. Cristina ha paura di non riuscire a chiudere il cerchio e Meredith le dice chiaramente che questa non è la fine. Si deve andare avanti. Ma quanto sono cresciute tutte e due?

E ora l’addio frettoloso di Meredith, che cerca di non piangere e caccia la sua persona su un taxi.

Meredith “Di cosa hai bisogno? Di un ti voglio bene o qualcosa del genere? Ti voglio bene, chiamami quando arrivi”.

E il taxi se ne va. E nessuno poteva credere che questo fosse l’addio definitivo delle gemelle siamesi. Shonda ci credi così stupidi?

addio cris

E poi sbam l’addio finale. Quello che ti prendo il cuore , te lo strappa e te lo appoggia lì vicino alla tastiera del computer dal quale stai guardando la puntata in streaming. Cristina è tornata indietro e vuole ballare con la sua persona. L’ultimo ballo per chiudere il cerchio. E Meredith capisce, capisce che ha ragione, che bisogna chiudere il cerchio. Bisogna ballare, come hanno sempre fatto. E prima dell’ultima danza insieme, Cristina vuole lasciare dei consigli alla sua amica.

Cristina “Non lasciare che Owen diventi cupo e triste, prenditi cura di lui. E Alex. Prenditi cura di Alex.  Devi prenderlo in giro almeno una volta la giorno oppure diventerà insopportabile. Non salire su piccoli aerei che possono schiantarsi, e non mettere la mano in qualche parte del corpo che ha una bomba e non dare la tua vita a un tizio con una pistola. Non farlo! Non fare l’eroina. Sei la mia persona, ho bisogno di te viva. Tu mi rendi coraggiosa. Ok… Ora balliamo!”

cris disc

cris disc 2

E poi? Poi ballano come due teenagers. Ballano come se fosse tutto quello che c’è da fare. Felici di essersi conosciute, felici di essere lì, felici di essersi trovate. E poi? Le ultime parole di Cristina alla sua persona.

tumblr_n5nak092R91sai67qo1_500

Cristina “Devo Andare. Tu resta qui okay? Sei un chirurgo con un dono e con una mente straordinaria. Non lasciare che le sue volontà eclissino i tuoi bisogni.  E’ il dottor Stranamore ma non è il sole, tu lo sei.

Le due si guardano, Meredith capisce che Cristina ha ragione. E qui finisce il loro addio.

L’ADDIO DI CRISTINA A GREY’S ANATOMY:

Ed ora gli ultimi minuti dell’episodio. Dall’alto viene ripresa Zurigo e poi delle foto. Ce ne sono 3: una di Derek, Meredith, Zola e Cristina, un’altra che ritrae Cristina e Meredith al matrimonio con Owen e un’altra di lei e Owen che si baciano un secondo dopo essersi sposati. E poi? E poi c’è Cristina che guarda fuori dalla finestra del suo nuovo ospedale che Burke le ha donato. E non le importa più di aver perso l’Harper Avery o del cerchio da chiudere. Sa che Meredith ha ragione, che non c’è nessun cerchio da chiudere e che il loro legame non si spezzerà. Non si dimenticheranno di lei come successo con Izzie. Nessuno dei dottori, degli amici e dei colleghi si dimenticherà di lei e lei non vuole dimenticare loro. Questo il motivo di quelle fotografie. Vi ricordate le parole di Webber nella primissima puntata di Grey’s Anatomy?

Webber “I sette anni da specializzandi in chirurgia saranno i più belli e i più brutti della vostra vita. Verrete messi sotto pressione. Guardatevi intorno, salutate la concorrenza. Otto di voi passerranno a una specializzazione più facile, cinque di voi non reggeranno la pressione e a due di voi verrà chiesto di andarsene. Questo è il punto di partenza, la vostra arena, la vostra partita… Dipende da voi.”

Cristina ce l’ha fatta. C’era una volta Cristina Yang, una brillante specializzanda del Seattle Grace Hospital. Adesso quella matricola di chirurgia è diventato uno dei più grandi chirurghi, gestisce un ospedale che si occupa principalmente delle malattie cardiache, la sua grande passione. Cristina si è realizzata professionalmente e sentimentalmente. E’ uscita dal guscio. Ha trovato degli amici, ha trovato l’amore e ha trovato una “famiglia”. Cristina ha vinto quella partita iniziata dieci anni fa. Ed ora? Ora se ne va da vincitrice. E… Ne siamo sicuri, Cristina vincerà ancora!

addio cris 2

Grazie di tutto, arrivederci Cristina Yang!

Se volete ripercorrere altri momenti strazianti di Grey’s Anatomy tra playlist musicali e coppie innamorate cliccate qua. E non dimenticate di mettere “mi piace” su Facebook cliccando QUI e di seguirci su Twitter cliccando QUA.

Annunci
Contrassegnato da tag , ,

7 thoughts on “Arrivederci Cristina Yang

  1. chiarabazzurri ha detto:

    No, non lo accetterò mai! L’unica “consolazione” è che per lo meno non è morta in qualche modo terribile!

    Mi piace

  2. […] mi ha risposto “Allora ultimamente sono rimasta “fedele” a pochissime serie tv: Grey’s Anatomy, The Vampire Diaries, Teen Wolf, The Originals, Scandal, Shameless, Game of Thrones che poi sono […]

    Mi piace

  3. ciambellano ha detto:

    è sempre bello leggere articoli ben scritti come questo e sopratutto su qualcosa che piace molto anche a me!

    Mi piace

  4. […] EPISODI DI GREY’S ANATOMY – ARRIVEDERCI CRISTINA YANG – I VANTAGGI E GLI SVANTAGGI DI ESSERE UN PERSONAGGIO DI SHONDA RHIMES. – FOCUS ON: […]

    Mi piace

  5. […] cosa poi ha fatto Cristina lo sappiamo, nei nostri cuori sempre […]

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: