Grey’s Anatomy & Scandal ripartono, ma come lo fanno?

Scandal 3×11:

Scandal è una serie che nasce e si basa principalmente sui colpi di scena, certe volte anche al limite dell’incredibile (…madre terrorista di Liv…), ma arrivati a questo punto si può vedere come ormai a tenerci sempre più incollati allo schermo non è tanto ciò che ci può scioccare ma al contrario come si evolvono i personaggi. Come, in base alle decisioni prese, un personaggio si adatta per potersi salvare. Vediamo in questa puntata un Rowan (Liv’s daddy) sempre più iracondo e disposto a qualsiasi cosa pur di non vedere più Fitz e soci; vediamo come James, facendosi credere ancora una pedina nelle mani della Casa Bianca, per via di ciò che il buon Cyrus li ha fatto, riesce a rivoltare la situazione e a dare consistenza a ciò che Rosen da mesi cerca di fare, ossia smascherare i sotterfugi vili e meschini che sono di casa nella West Wing; vediamo una Sally, in balia del consigliere, che non riesce più a distinguere cosa è frutto della sua testa e cosa è invece è dettato da chi di lucidità pare averne fin troppa (Leo).

Per non dimenticare gli altri Gladiators come Quinn che ancora non si capisce cosa vuole combinare della sua vita o una (secondo me) versione maschile di Liv, parlo naturalmente di Harrison, il quale risulta essere in balia della presenza di questa sospettabile Adnan Salif tanto quanto lo è la nostra protagonista nei confronti di Grant III (PS: questo mio paragone può essere considerato molto affrettato, who knows..).

Quindi con questa partenza, senza fronzoli e solo con qualche colpo di scena giusto per non restarne a corto (avrei tranquillamente evitato il momento Mellie-Andrew, dai, almeno un paio di puntate più tardi..), si vuole mettere in chiaro come eravamo rimasti, cosa ci si aspetta e se non bastasse, si stabilisce una volta per tutte che Scandal è un gran bel prodotto che sicuramente merita la crescita di ascolti e merita di essere secondo solo a The Walking Dead nella classifica dei miglior drama della stagione.

Come al solito (sono di parte) voglio prendere un momento per sottolineare la presenza di Mellie che organizzando il pranzo (e tutto il resto che ne consegue) con Olivia dimostra come si può essere forti solo di ingegno e furbizia.

              

Grey’s Anatomy 10×13

(By Il Torrez )

Dopo la sorprendente Winter Finale il nostro medical drama preferito ritorna sugli schermi della ABC. Questa seconda parte di stagione si prepara ad affrontare l’uscita di scena della dottoressa Cristina Yang. Che ne sarà di lei? Tra dodici puntate lo scopriremo. La 10×12 era finita nel più interessante dei modi: il padre di Alex stava morendo a causa di Shane che impazzisce in sala operatoria, Alex nel frattempo fa una super dichiarazione d’amore a Jo Wilson, la Bailey e Ben litigano per la chirurgia, Meredith e Cristina (finalmente!!) decidono di piantarla di fare le galline vendicative e di fare pace, Derek riceve una chiamata dal presidente degli Stati Uniti e deve scegliere se infrangere la promessa fatta a sua moglie, Arizona sembra sul punto di una crisi di nervi e non pare essere in grado di poter aggiustare il suo matrimonio con Callie e…….. Jackson interrompe il matrimonio della bellissima Kepner, si alza in piedi e onorando gli insegnamenti del suo maestro Mark Sloan si dichiara ad April con queste parole “I love you. I love you April (…) and I think that you love me too. Do you?”. E così si concludeva la puntata con noi telespettatori che, senza fiato, ci ponevamo lo stesso quesito di Jackson “lo ami anche tu April?”

1549200_761729980506411_579022450_n

…a quanto pare sì… anche April lo ama!

La 10×13 si può considerare una puntata sicuramente sopra la media rispetto alla decima stagione. Ricca di emozioni e di colpi di scena. Certo non è ai livelli della 10×12, il midseason finale sopra riassunto, però comunque una buonissima puntata. Alcune cose mi sono piaciute altre un po’ meno.

Cose positive:

April e Jackson: promossi. Assolutamente sì, ci voleva proprio. Era ora che i due si decidessero a stare insieme seriamente. Certo forse se ne sono accorti tardi ma… ricordiamoci che chi muove i fili dell’universo targato Grey’s Anatomy è la nostra pazza Shonda. Sinceramente non credevo si sarebbero sposati così in fretta… vedremo che succederà. April e Jackson sono i nuovi Mark e Lexie, non perché sono “tali e quali” alla defunta coppia ma perché riescono ad attirare il pubblico in maniera sorprendente.

Alex e Jo: 10+. Tremenda la scena in cui muore il padre di Alex. In quei frangenti si intravede la profondità del personaggio e la bravura dell’attore che interpreta Karev (Justin Chambers). Jo, a mio parere, ha fatto bene a dire di no alla sua proposta di sposarlo. Un matrimonio fondato sulla perdita del padre non è di sicuro di buon auspicio e sopratutto non ha fondamenta solito. Se si arriverà al loro matrimonio voglio che accada in maniera diversa.

Stephanie: Nonostante il personaggio sia insulso mi è piaciuta l’interpretazione della fidanzata mollata per un’altra e pubblicamente umiliata.

Bailey e Ben: Finalmente si torna alla normalità. Non se ne poteva più di vedere la Bailey conciata in quello stato che distrugge i maroni a suo marito. Qualcosa mi fa pensare però che la questione del disturbo compulsivo verrà ripresa.

Meredith e Cristina: Finalmente le due tornano al loro antico splendore. Era ora. Fantastica la scena in cui Meredith abbraccia Alex e in cui Cristina aiuta Shane.

1795790_761935390485870_398619919_n

Webber: nonostante tutto il capo rimane lui. Rimprovera Owen nel momento esatto e sa sempre come aggiustare le cose.

Arizona e Callie: la vera soddisfazione della puntata. Per la prima volta entrambe sembrano voler voltare pagina e per la prima volta tornano davvero a sorridere. Callie è riuscita a capire che non deve aggiustare Arizona e Arizona invece è riuscita a smetterla di autocommiserarsi e a prendere le redini del suo matrimonio in mano. Quanto ci sono mancate? Quanto?

1620672_524581570995701_1111081037_n

Cose negative.

Meredith e Derek: Dopo la brillante interpretazione di Derek nella 10×12 ritroviamo un Sheperd abbastanza smorto e annoiato. Meredith è arrabbiata con lui per aver infranto la famosa promessa e aver deciso di lavorare per il presidente. E che palle Mer, fallo un sorriso in questa stagione! è anche vero che quando Derek si è sentito tradito sul lavoro (settima stagione) ha messo giù un muso che non finiva più eh. Comunque non mi sono piaciuti. Pensavo che Shonda volesse attraverso questa storyline del presidente degli U.S.A riproporre il Derek della quarta stagione. Se è questo è l’obbiettivo, Shonda cara, sei ben lontana.

Shane: Dopo la crisi di nervi di Shane in sala operatoria mi sono detto “chissà che diventi interessante eh…”. Mi sbagliavo, di grosso. Un morto che cammina. Sempre con sto muso pure tu…

Owen: ad Owen manca Cristina e questo è bello notarlo. Però s’è comportato davvero malissimo in questa puntata. è vero Shane è andato a letto con la tua ex moglie ma.. sei il capo! Webber avrebbe affrontato tutto diversamente.

La “nuova” legge dell’ospedale: niente sesso con gli specializzandi. Allora Shonda questa regola c’era sin dalle prime stagioni ed era la ragione per cui Meredith non voleva uscire con Derek. Ora ce la riproponi? Okay ma sinceramente sa di già visto. Ci vuoi riproporre le stesse tematiche di 10 anni fa? Non so se il pubblico ne sarà felice.

Di sicuro questa puntata ha fatto capire che Grey’s Anatomy è ancora in grado di emozionare. La decima stagione non è stata, fin ora, un granché di ascolti e di qualità delle puntate. Se questo è un nuovo inizio allora partiamo fa ben sperare per il futuro 🙂

Voi invece come avete trovato le partenze di queste due (ormai) consolidate serie tv?? Commentate in tantissimi eh!

Annunci
Contrassegnato da tag , , , , , , ,

4 thoughts on “Grey’s Anatomy & Scandal ripartono, ma come lo fanno?

  1. nomored ha detto:

    AAAAAAhhhhh !!! non ho saputo resistere e ho letto…spoilerato di brutto! >.<
    sono ancora lontana anni luce …

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: