Il 2013 in TV

Allora, volevo impegnarmi per scrivere il mio ultimo articolo… dell’anno. Perché sì, sono in una fase a dir poco disastrosa con lo studio, gennaio e febbraio saranno mesi del cavolo e quindi scriverò raramente (aka mai…). In questo mio post volevo solo esporvi quelle che sono le mie idee, riguardo alla serie tv che ho visto quest’anno decretando quelle che per me sono le migliori e quali le peggiori. Ragazzi i pareri sono totalmente soggettivi, sicuramente potrebbero sembrare sbagliati ai vostri occhi, quindi ve lo scrivo subito, non fatevi influenzare da quello che scriverò e per favore commentate dicendomi le vostre opinioni. Lo scambio di opinioni è qualcosa come il miglior metodo per imparare e io sono qui per questo 🙂

(OLD) GUILTY PLEASURE:

Quest’anno ho iniziato a vedere moltissime serie, serie nuove e serie invece che erano in circolazioni da anni ma che prima di quest’anno non avevo mai seguito. Ma cosa avrò iniziato a vedere quest’anno? Beh, prima di tutte le altre vi voglio parlare di Teen Wolf (per me una serie bellissima che merita tantissimo). Non ne vado fiero ma lo devo ammettere sono uno che dalle trashate si fa trascinare e non poco. Questo è uno di quei telefilm ‘che non mi metterò mai a guardare! Figurati! Roba da ragazzine!!!’ e poi.. TAC! Scarichi 3 stagioni e le vedi in 1 settimana. Ecco, infatti. Insieme a Teen Wolf ho recuperato anche un’altra serie ossia Pretty Little Liars. Se vi state chiedendo quanti anni io abbia, fate bene. PLL comunque è una figata. La prima stagione l’ho vista tutta in un fiato insieme alla seconda. Dalla terza in poi la cosa diventa pesante, non parliamo della quarta. Però sapete non ci si riesce a staccare, mai. Tu appena pensi: “Che palle dopo questo episodio dove ancora non si capisce dove si vuole andare a parare giuro che la smetto!!” loro ti piazzano il finale della puntata che è una cosa sbalorditiva. In ogni finale vedere a mo’ di Grande Fratello l’A-Team che prepara qualsiasi cosa voglia è il massimo. Quindi guardatevelo.

(NEW) GUILTY PLEASURE:

Aggiungo alla lista dei GP anche Witches Of East End, che ho iniziato a vedere perché ne avevo letto il libro, poi quando ho visto i casting ho pensato che Jenna Dewan-Tatum fosse perfetta per il ruolo di Freya. Risultato? Beh lei è l’attrice che meno mi piace del telefilm però da uno nostalgico di Streghe come me ci passo sopra (e finisco per affezionarmi alla Zia Wendy e ad Ingrid). Alla fine ho beccato una serie divertente, che non si prende troppo sul serio, trash, interessante e per questo è rimasta sotto i miei radar fino al suo (incredibilmente credibile) finale di stagione di qualche giorno fa. Guardatela che è molto bella, se vi piacevano le HALLIWELL o vi interessa vedere una trashata per passare le vacanze.

TUTTO IL RESTO (non sapevo come chiamarlo):

Altre serie che ho recuperato in ritardo? Beh, Scandal (della quale credo che ne avrete le palle piene, no?), Suits (consigliatami da ilTorrez in cambio del mio obbligo di vedere Scandal, in pratica ci abbiamo guadagnato entrambi), Revenge (sono arrivato alla fine della seconda, aspetto la terza in Italia), Once Upon A Time (abbandonata alla fine della seconda stagione perché la trovo troppo pesante e ripetitiva, poi 22 puntate non le reggo. E poi è troppo poco dark per i miei gusti), Falling Skies (aspetto la terza, nessuno, credo, la guardi in Italia. Vi consiglio di vederla!), The Walking Dead (questa quarta stagione mi sta deludendo molto, speriamo dopo le vacanze), Bates Motel (Qui), Hannibal (qui invece). Un casino ragazzi ma sapete durante la quinta superiore si ha molto tempo da perdere no? Sotto la maturità poi non potete capire il tempo libero che si ha, eppure io lo trovavo (PS: e comunque sono uscito dalla scuola eh…).

Quest’anno poi, per avere qualcosa su cui scrivere su questo blog ho deciso di seguire in modo SERIO (aka programmazione americana) molte new entry. Come We Are Men, Dads, Sleepy Hollow, Orange Is The New Black (che in realtà sarebbe una OLD ENTRY), Brooklyn Nine-Nine, Marvel’s Agents Of S.H.I.E.L.D., Under The Dome, un ulteriore bordello di telefilm. Per alcuni vi rimando alle recensioni che ho già scritto nel corso di questi mesi. Di altre cerco soltanto di convincervi a prenderle in considerazione.

We Are Men e Dads li ho abbandonati dopo una manciata di puntate. Brooklyn Nine-Nine è diventata una delle mie serie preferite in pochissimo tempo, e lo diventerà anche per voi. Sono sicuro.

Marvel Agent’s Of SHIELD all’inizio era un po’ tutto in un limbo perché non capivo cosa volesse diventare, ora con la 1×10 mi sono affezionato. Più ai personaggi che alla storia. Orange Is The New Black ne avevo soltanto sentito parlare, mi incuriosiva, mi sono buttato. Ho visto le prime 2 puntate st’estate; poi qualcosa come settimana scorsa l’ho ripreso per cancellare le puntate dal desktop e sono finito in un circolo vizioso nel quale una puntata tira l’altra (l’ho finito ma la 1×11, per ora rimane la migliore a parer mio). La cosa che mi tratteneva era la durata della puntata, quasi 60 minuti sembrano un’eternità.. Ma più vai avanti e più conosci i personaggi e tutto si fa più ‘leggero’ se così si può dire; perché abbiamo avuto picchi di profondità che non ho mai trovato in altre serie. Tra le altre cose voglio dire che chi ci recita è davvero bravo. La maggior parte delle detenute mi stanno a cuore anche a adesso.

Under The Dome, come già detto è stata per me (e per molti) la serie pacco dell’anno. Pompatissima quest’estate a tal punto che pure la Rai si era interessata per trasmetterla a pochi giorni dalla programmazione americana. Tempo qualche puntata e la serie è andata in vacca come poche.

Supernatural e Arrow continuano a restare sulla mia lista dei preferiti. Il secondo guadagnando parecchi punti rispetto al primo che ora, con la 9 stagione si sta facendo un pochettino pesantuccio (detta da un fan). Arrow invece ancora giovincello si vede che ha molto da dare e da fare e non si ferma a pensare. Di fatti ha già incastrato nella trama Barry Allen (ossi Flash) per permettere così allo spin-off di nascere (e io dico, anche in fretta che lo voglio tipo ora).

Restando in casa TheCW la novità dell’anno scorso Beauty And The Beast non mi ha convinto a tal punto da mettermi sotto in questi mesi a seguirla e, come avevo detto quest’estate, vedrò le prime puntate della seconda stagione per decidere se continuerò a guardarlo oppure no. The Tomorrow People non mi convince per niente, tutta roba già vista, però l’ho guardato comunque e lo guarderò credo fino alla fine di questa prima stagione (solo per Astrid, l’amica del cuore del protagonista). Revolution mi sono fermato a metà circa della prima stagione, non mi piace penniente.

2 Broke Girls prosegue alla grande regalandoci, secondo me, nel finale di questa stagione la sua puntata migliore. New Girl quest’anno è partita col freno a mano tirato; mi si salva solo quel personaggio finora insipido ossia Winston che in questa stagione sta decisamente spiccando.

Sleepy Hollow è la MIA serie dell’anno in quanto è riuscita a tenermi incollato al computer fino alla fine di questa (più di) mezza stagione! L’alchimia tra i personaggi è tutto, se anche fosse stato un telefilm bruttissimo l’avrei guardato solo per Ichabod ed Abbie. Glee peggiora di puntata in puntata; lo so io e lo sapete anche voi. Ormai non si trovano le canzoni adatte al momento ma si crea il momento per poter cantare una canzone; il che rende il tutto surreale e una gran cagata. Finirò di vederlo perché Glee è stata una bella serie e spero sempre che possa migliorare (e poi, dai, ci sono affezionato).

American Horror Story: Coven quest’anno non mi piace tant’è che sono rimasto alla 3×07 e non trovo la voglia per continuare. Sono l’unico? Quello che mi da fastidio è proprio il fatto che avevo un’altissima aspettativa. Cioè dai STREGHE! Persino un telefilm come WOEE mi sembra più mirato e mi ha preso prima di questo.

Grimm insieme a The Vampires Diaries, The Originals, (il finale di) Nikita, la seconda stagione di The Following, li sto aspettando in italiano perché non sono serie che “OMG! DEVO ASSOLUTAMENTE SAPERE ADESSO COME ANDRA’ A FINIRE!” quindi..

Finito giuro, sicuramente ne ho dimenticata qualcuna però fa niente. Devo tornare a studiare.

BARATTOLO.Non ho resistito! 🙂 Ciao ragazzi! Passate bene queste vacanze e recuperate tutto!! Ci si risente nel 2014 🙂

Seguite i miei consigli se volete, oppure consigliatemi qualcosa voi!!!

Annunci
Contrassegnato da tag , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

One thought on “Il 2013 in TV

  1. […] di Teen Wolf. Ne ho già parlato QUI dove l’ho consigliato ecc ecc.. Ma ora, dopo aver visto la 3×16 voglio ritornare a […]

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: