Avicii | True

Pubblicato la settimana scorsa (scrivo così perché non riesco a trovare il giorno esatto e quindi me la volevo cavare in questo modo) il CD d’esordio di Avicii ha stupito, me per primo.

Sapevo già che non mi sarei trovato davanti ad una cosa troppo commerciale, alla Guetta per intenderci. Non è un disco da ballare in discoteca (tranne che per alcune eccezioni) senza un più che degno remix; infatti il disco è perfetto da cantare perchè i testi sono abbastanza facili da imparare e la musica che fa da sottofondo è ricercata, molto ben studiata. Come lo sono anche le voci protagoniste usate dal DJ svedese, non si ricerca la popolarità ma la peculiarità del cantante.

1 – ‘Wake Me Up‘: questa è la prima traccia e a meno che non siate stati sull’isola con Oliver Queen quest’estate sapete di cosa sto parlando. Canzone bellissima e con un ritmo incalzante; il nostro DJ infatti ha fatto combaciare il ritmo country con la disco dando vita ad un pezzo di quelli che non si sentivano da anni. VOTO 8 (Grazie anche per averci ridato Aloe Blacc)

2 – ‘You Make Me‘: il già annunciato secondo singolo della ‘True Era’ e direi anche degno seguito, ottimo per la discoteca questo, anche se credo che con un tocco più dubstep avrebbe spaccato molto di più mi ha convinto. Il cantante Salem Al Fakir aveva già collaborato con Avicii nella traccia Silhouettes’. VOTO 7,5

3 – ‘Hey Brother‘: altra piccola perla del disco un po’ troppo simile forse a ‘Wake Me Up’ per la parte cantata quindi potrebbe far credere che sia la sua brutta copia invece è molto bella. Invece qui il cantante Dan Tyminskiè completamente country invece Aloe Blacc è molto più soul come timbro. VOTO 6,5

4 – ‘Addicted to You‘: malinconica, di breve durata (2:30), intensa, cantata in modo spettacolare da una scoperta chiamata Audra Maeche ritroveremo più avanti anche in ‘Shame On Me’ e ‘Long Road To Hell’. VOTO 7

5 – ‘Dear Boy‘: mi puzza di già sentito, l’unica parte che trovo interessante è il ritornello, niente da dire. Poi dura anche 8 minuti. VOTO 4

6 – ‘Liar, Liar‘: questa è una delle mie preferite, non vi sto a spiegare perchè, dovete ascoltarla. In più scopro anche i Blondfire che danno una mano al nostro DJ in questo signor pezzo. VOTO 8

7 – ‘Shame On Me‘: creata in collaborazione con Nile Rodgers (che già sta facendo casini con i Daft Punk con Get Lucky prima e Lose Yourself to Dance ora), Audra Mae come vocalist. Anche questa non mi ha conquistato più di tanto, si fa ascoltare, certo, ma non più di 2 volte di fila. VOTO 5,5

8 – ‘Lay Me Down‘: qui già dopo aver letto Adam Lambert vocalist mi ero gasato, perché anche se qui in Italia da noi è (semi)sconosciuto è davvero bravo e mi aspettavo molto da questa traccia. Disco molto anni ’90 (I think..) mi suonava un po’ come le prime canzoni dei Daft Punk. Un misto tra la disco del duo francese con qualche tocco dei Jamiroquai, o sbaglio?? VOTO 8

9 – ‘Hope There’s Someone‘: canzone che ho appena scoperto essere una cover di un gruppo chiamato Antony and the Johnsons. Ecco meglio l’originale penso, perché questa non riesco proprio ad ascoltarla, una di quelle canzoni che caricano caricano ma che poi non dicono nulla. VOTO 5

10 – ‘Heart Upon My Sleeve‘: questa canzone merita tantissimo e non solo perchè ci sono i miei adorati Imagine Dragons ma anche perchè spacca di brutto. Non molto ballabile, questa canzone è da far godere alle proprie orecchie. Ci sono alcuni passaggi che non mi convincono però, oh, se Avicii ha deciso di farla così io sicuramente non mi lamento. VOTO 9

BONUS TRACKS per la UK EDITION:

  • Long Road To Hell‘: Bellissima!! L’ho trovata davvero originale e orecchiabile potrebbe essere un grande singolo e fare bene in classifica! “I don’t know if I’ll be coming home. Its a long road to hell without no soul.” VOTO 8,5

  • Edom‘: dopo 4 minuti non ce la facevo più. Molti mi odieranno ma le canzoni così senza ‘parte cantata’ per me o spaccano o non ne vale la pena. Mi sembrava la sigli di qualche prova di coraggio di Ciao Darwin!. VOTO 4

BONUS TRACK per la EUROPEAN EDITION:

  • Always on the Run‘: non ha fatto altro che prendere la base di ‘Heart Upon My Sleeve’ e metterci una voce femminile saltuariamente, non mi ha convinto. VOTO 5

BONUS TRACK per la Spotify Version del disco:

  • Canyons‘: ci mette un po’ prima di partire ma poi diventa piacevolissima da ascoltare, anche se più di 7 minuti mi sembra esagerato VOTO 6

  • All You Need Is Love‘: carina, sì insomma molto meglio le tracce del disco ma come filler/bonus track non è male. Il problema è che non mi resta in testa più di tanto VOTO 6,5

Quindi facendo un calcolo veloce del solo disco senza bonus track esce una media di 7 su 10. Come disco d’esordio mi ha soddisfatto. Ora aspetto i vostri pareri a riguardo, mi raccomando siate pronti a dirmi la vostra eh

– Diego

Annunci
Contrassegnato da tag , , , ,

2 thoughts on “Avicii | True

  1. Cristiana ha detto:

    Hello! Per quello che ho ascoltato, ovvero la versione UK, ti posso dire che concordo sulla tua recensione eccetto che per Hey Brother, che non mi sembra molto simile a Wake Me Up, la vedo più marziale.
    Su Lay Me Down non posso che darti ragione, solo una piccola “correzione”: il team di autori della canzone include NILE RODGERS e la sua mitica Fender, certo con Jamiroquai non ci sei andato lontanissimo, però…
    Il risultato è comunque quello che hai descritto, atmosfere anni ’90 con un tocco “dark” dato dal testo di Adam… Io però gli darei 10 pieno, ma mi sa che sono di parte!!!
    Una Glambert XXDDD
    Cristiana

    Mi piace

    • Diego ha detto:

      Beh dai, allora qualcosa c’ho azzeccato! Ahahahah comunque devo darti ragione… Ormai dopo un bel po’ di ascolti Hey Brother guadagna un sacco… 😉
      PS: grazie di aver commentato! 🙂

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: